Il grande show del Verde è all'Auditorium.

A Berlino una pista ciclabile coperta per riqualificare gli spazi abbandonati

A Berlino una pista ciclabile coperta per riqualificare gli spazi abbandonati

Creare nuovi percorsi green nelle nostre città è uno dei modi per rendere gli spazi urbani più fruibili e vissuti. Abbiamo parlato delle città “autonome” pensate da Kent Larson e parleremo dei modi per creare “Città felici” all’ottava edizione del Festival del Verde e del Paesaggio; per ora però ci concentriamo su un bell’esempio di riqualificazione di elementi urbani portato avanti nella città di Berlino.

Si tratta di una pista ciclabile – nel progetto Radbahn – che mira a trasformare lo spazio dimenticato sotto la ferrovia di Berlino in un’arteria urbana pulsante. In gran parte coperta dalle sopraelevate delle linee della metropolitana U1 e U2, infatti, la pista ciclabile si presenta come percorso, ma anche come “un parco giochi per la mobilità contemporanea, l’innovazione e le attività del tempo libero”.

Un’arteria cittadina lunga nove chilometri, che si snoderà tra lo zoo e l’Oberbaumbrücke, pensata già nel 2015 che oggi potrebbe diventare realtà, in base alle approvazioni dell’Amministrazione cittadina e agli esiti della campagna di crowdfunding su cui si sostiene.

“Crediamo che la pista ciclabile possa contribuire a promuovere uno sviluppo positivo di tanti spazi urbani adiacenti – commentano i progettisti di Paper Planes, ideatori del progetto – la pista sarà un palcoscenico per tutti. Un luogo di incontro, di interazione, di socialità; lo spazio sotto la ferrovia è prezioso e molte persone potranno finalmente beneficiarne”.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someoneShare on Tumblr
 
Commenti

Non è presente alcun commento