IX Edizione

Tra giardini, tappeti e balconi, la creatività è al Festival del Verde e del Paesaggio 2018

Tra giardini, tappeti e balconi, la creatività è al Festival del Verde e del Paesaggio 2018

Le anticipazioni sul Festival del Verde e del Paesaggio 2018 – il 18, 19 e 20 maggio all’Auditorium Parco della Musica di Roma – confermano che si tratterà di tre giornate fatte di tantissimi eventi, conferenze, performance, arricchite dai colori e dai profumi delle piante in esposizione; ma soprattutto di un evento dove il paesaggio, il verde, e la sua progettazione consapevole faranno da temi cardine.

Per opera di architetti, paesaggisti, giardinieri e dei duecento espositori tra vivaisti, designer e artigiani, la creatività green prenderà le forme più disparate e un ruolo importante spetta ai concorsi di progettazione dedicati ai giovani e ai professionisti. Eccoli.

Balconi per Roma:

Tutto dedicato agli under 30, Balconi per Roma è un concorso di progettazione in cui si selezionano proposte sperimentali, audaci, che rinnovino ed esaltino il concetto di balcone cittadino. I balconi – scelti dalla Commissione per la selezione dei progetti presieduta da Franco Panzini – saranno esposti in pedana all’ottava edizione del Festival del Verde e del Paesaggio, e all’Auditorium Parco della Musica verrà annunciato il progetto vincitore.

 

L’iniziativa vuole stimolare la creatività del progettista rispetto ad un ambiente piccolo e limitato come quello del tipico balcone cittadino. Il balcone è lo spazio esterno, spesso dimenticato o trascurato, che caratterizza gli edifici delle nostre città. L’obiettivo è quello di offrire spunti pratici e suggestioni poetiche per ispirare il visitatore del Festival a trasformare il proprio balcone in un piccolo spazio da godere.

Avventure creative:

Il Concorso di progettazione per l’allestimento di giardini temporanei che è ormai un appuntamento d’eccezione al Festival del Verde e del Paesaggio. Il tema dell’edizione 2018 è Carpet Garden, per esplorare la connessione giardini/tappeti: architetture, dunque, che non costituiscono un volume e ciò nondimeno creino uno spazio. “A seconda che vi prevalgano i temi della rappresentazione oppure dell’abitabilità, potranno essere inviolabili, dunque non calpestabili, oppure accessibili e accoglienti, volgendosi in tal caso in superfici attive, capaci di suggerire azioni e comportamenti. Potranno essere realizzati con i materiali più diversi, non necessariamente o esclusivamente vegetali. Potranno essere statici, oppure prevedere al loro interno variazioni dinamiche, come tableau vivant“. Ecco i progetti selezionati e in gara per l’edizione 2018.

AV01 SPRING CARPET
Leonardo Marzotti, Serena Righetti


AV03 TRAMANDO L'EQUILIBRIO
Jennifer Paoletti, Francesca Romana Audisio, Eleonora Imperi

AV11 RACCONTAMI UNA STORIA. GIARDINO IN BOTTIGLIA
Ilaria Gnesivo, Davide Rosso

AV20 SOTTOSUOLO
NABA/corso Urban Design: Vito Salamone, Arch. Gianmaria Sforza Fogliani (tutor) con Enrica Panfili, Omar Radi, Letizia Tonello, Mariacristina Tota, Vanessa Vanoncini, Alessandra Zanzottera

 

 

 

_ADM4423
_ADM4463
AC_DSC_5944
AC_IMG_0877 2
AC_IMG_0879
AC_IMG_1033
AC_IMG_1143
IM_190517_105954
AC_IMG_1513
AC_IMG_1514
AC_IMG_1516 2
AC_IMG_1526
AC_IMG_3954
AC_IMG_5039
AC_IMG_9961
AC_thumb_DSC_0827_1024
AC_thumb_DSC_0869_1024
AC_thumb_DSC_0922_1024
AC_thumb_DSC_0925_1024
CS_A_DSC_46222
CS_A_DSC_52204
CS_A_DSC_6106143
CT_18_DSC_496125
CT_18_dshb-6918
DC_SRF_MG_3209
IM_190517_10089
IM_190517_103735
IM_190517_105651
IM_190517_107365
LP_1905_49
NT_A_IMG_37984
NT_A_IMG_37995
NT_A_IMG_38506
NT_A_IMG_390711
NT_A_IMG_391012
NT_A_IMG_393812
FVP_18/05/2017
VB_1905_2
VB_1905_7
VB_1905_9
VB_1905_19
VB_1905_35
VB_1905_40
VB_1905_20
VB_1905_44
VB_1905_46
VB_1905_59
VB_1905_60
VB_1905_63
VB_1905_69
VB_1905_70
VB_1905_71
VB_1905_74
VB_1905_72
VB_1905_75
VB_1905_77
VB_1905_79
VB_1905_80
VB_1905_81
VB_1905_87
VB_1905_88
VB_1905_89
VB_1905_91
VB_2005_10
VB_2005_29
VB_2005_93
VB_2005_94
VB_2005_97
VB_1905_83
VB_2005_103
VB_2005_104
VB_2005_106
VB_2105_12
VB_2105_13
VB_2105_28
VG_1905_3
VG_1905_18

 

 
Commenti

Non è presente alcun commento