Il grande show del Verde è all'Auditorium.

A Roma il Corso di Planting Design della Scuola #FVP con Carlo Contesso

A Roma il Corso di Planting Design della Scuola #FVP con Carlo Contesso

La Scuola del Festival del Verde e del Paesaggio ha lanciato la sua nuova offerta di corsi, workshop e laboratori adatti a tutti gli appassionati di piante, fiori, orti e giardinaggio. Le lezioni – a carattere pratico oltre che teorico – si svolgono nell’affascinante cornice di un giardino segreto ai piedi del Gianicolo, dove i partecipanti hanno modo di imparare tutto il possibile sul verde, affiancati da docenti di altissimo livello, vivaisti selezionati, garden designer e giardinieri professionisti.

Tra i tanti corsi del Programma Didattico 2018 vi proponiamo il Corso di Planting design, tenuto da Carlo Contesso, penna di Gardenia e del Corriere della Sera e noto garden designer.

A partire dal 20 febbraio, le lezioni esploreranno le valutazioni estetiche, le conoscenze compositive, colturali ed ecologiche, necessarie per sviluppare un progetto che esalti le connotazioni principali delle diverse piante. La sinergia tra lo slancio creativo dei partecipanti e le condizioni di vita ideali dell’elemento vegetale sarà il punto cardine degli otto incontri che si terranno il martedì dalle 19.30 alle 21.30.

Per conoscere tutti i percorsi didattici o avere qualsiasi informazione sul programma, basta visitare la pagina dedicata alla Scuola del Festival del Verde e del Paesaggio. Per qualunque approfondimento su contenuti, quote di partecipazione e agevolazioni previste, rivolgersi telefonicamente, o via mail, alla Segreteria.

Tel. 06 94844234
Cell. 334 1413038
oppure
corsi@festivaldelverdeedelpaesaggio.it

Il Programma

LEZIONE 1 20  febbraio
Questione d’etichetta…
Il contesto: giardino, giardino pensile, o terrazzo? – cosa porta a uno schema di successo e quanto c’entra l’ecologia (e allo stesso tempo abbattere la manutenzione) – l’esame delle preesistenti
Piante per zone assolate senza acqua: caratteristiche, gli identikit, le associazioni
Introduzione al materiale del planting design: gli alberi

LEZIONE 2 27 febbraio
Il planting design è un po’ come vestirsi (colore, portamento, tessitura e forma)
La strategia: ispirazione & concetto – mood-board – schizzi
Piante per zone assolate con acqua: caratteristiche, gli identikit, le associazioni
Introduzione al materiale del planting design: arbusti e cespugli

LEZIONE 3 6 marzo
Primedonne e comprimarie
Planimetria interim
Piante per ombra secca e ombra umida: caratteristiche, gli identikit, le associazioni
Introduzione al materiale del planting design: le rose

LEZIONE 4 13 marzo
Facciamo lo schizzo, ragioniamo, accostiamo e iniziamo a scegliere (il nostro progetto)

LEZIONE 5 20 marzo
La strategia: tipi di piantumazione (bosco, arbusteto, topiaria, bedding, layered, a matrice, ecc…), Carattere (informale, formale, organico, geometrico, monocolore, tattile, ecc…) e scopo
Piante per zone ventose e costiere: caratteristiche, gli identikit, le associazioni
Introduzione al materiale del planting design: rampicanti e altre messe al muro

LEZIONE 6  27 marzo
Come creare uno stile con le piante
Il progetto: disegnare una planimetria di piantumazione e una lista piante di successo
Piante tappezzanti, per sfondi, siepi, e passe-partout: caratteristiche, gli identikit, le associazioni
Introduzione al materiale del planting design: perenni, suffruttici e graminacee

LEZIONE 7 3 aprile
Le stagioni d’interesse: vasi, fieno, semi e trucchi vari
Casi studio
Piante per dare struttura, creare accenti e punti focali: caratteristiche, gli identikit, le associazioni
Introduzione al materiale del planting design: acquatiche e annuali, o quasi

LEZIONE 8 10 aprile
Rifiniamo il nostro progetto

 

Note

Minimo 10 massimo 20 iscritti
Vengono rilasciati un attestato di partecipazione e le dispense del corso


Garden designer
Napoletano giramondo che sta mettendo radici a Roma, laureato in Garden Design alla University of Greenwich (UK 2000) e un master in Natural Resources presso il Virginia Tech (USA, 2009). Libero professionista, ha progettato e seguito la realizzazione di spazi  privati che vanno dal piccolo terrazzo al parco, e giardini espositivi in molti paesi tra cui La Logique du Turnesol, 2004 Festival International de Chaumont-sur-Loire – Francia, e in Inghilterra, Italia, Francia, e negli Stati Uniti d’America, impegnandosi sempre per unire, ai desideri del cliente,  estetica, funzionalità, rispetto per l’ambiente e, nei limiti del possibile, la sua sostenibilità. Professore del corso di design all’Accademia delle Belle Arti di Perugia, ha recentemente tenuto per la stessa e la Hongyu International School un workshop settimanale di garden design a Shanghai. Oltre all’attività di progettista, pubblica dal 2006 una rubrica di planting design su “Gardenia”, dal 2009 sul “Corriere della Sera” un’altra a cadenza settimanale, dietro il giardino, dove spazia tra vari argomenti, e ha curato il Gardening Passion Journal della Moleskine.
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someoneShare on Tumblr
 
Commenti

Non è presente alcun commento