Il grande show del Verde è all'Auditorium.

Reforestum: l’app per piantare alberi dallo smartphone (e ridurre l’inquinamento)

Reforestum: l’app per piantare alberi dallo smartphone (e ridurre l’inquinamento)

Piantare alberi per bilanciare la propria impronta ambientale, nell’ottica di regalare al pianeta nuovi spazi verdi, ma anche solidi alleati contro l’inquinamento e il cambiamento climatico. E’ questo l’obiettivo di Reforestum, l’app che permette di scegliere alberi, localizzarli e piantarli nell’area prescelta.

Nata con il sostegno di una campagna di crowdfunding su Kickstarter, l’applicazione risponde al motto “Create your own forest” muovendosi su due direttrici parallele. In una prima fase, infatti, si può stimare il proprio impatto ambientale, derivato dall’uso dell’automobile per raggiungere il posto di lavoro, o da un pranzo consumato in un fast food. Svelando l’impronta di carbonio prodotta, l’applicazione informa i suoi visitatori sul numero di alberi necessario a bilanciare le azioni quotidiane in termini di inquinamento ambientale.

Una volta scelto e finanziato il singolo albero o il bosco da donare, si potrà seguire la sua piantumazione, la sua crescita, così come la manutenzione nei periodi a seguire, grazie a immagini satellitari messe a disposizione dal programma. Una riforestazione personalizzata, dunque, che prende le mosse dalla volontà di restituire al Pianeta quello che, volenti o nolenti, si consuma ogni giorno, in un’ottica proporzionale e aperta a tutti.

 

 

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someoneShare on Tumblr
 
Commenti

Salve,

io ho partecipato alla campagna di raccolta fondi su kickstarter. Devo dire che avete fatto un ottimo riassunto del concetto che vuole esprimere Reforestum, aggiungerei solamente che è molto economico, infatti con 130€ circa si può sopperire all’immissione di CO2 derivata da un’auto di medie dimensioni.