IX Edizione

Il significato dietro ai Moon Gate, simboli d’amore nei giardini di Bermuda

Il significato dietro ai Moon Gate, simboli d’amore nei giardini di Bermuda
moongate

I Moon Gate sono elementi architettonici frequenti nel paesaggio di Bermuda, in particolar modo all’interno o agli ingressi di giardini, spiagge, spazi verdi, in cui si stagliano nella loro rocciosa rotondità. Queste aperture circolari nel paesaggio – già elemento tradizionale nella progettazione di giardini cinesi – hanno assorbito nel tempo, diversi significati spirituali. Diffusissimi sull’isola – come tiene a sottolineare l’Ente del Turismo – sul territorio ce ne sono oltre quaranta, di cui i più famosi sono quelli situati all’ingresso dei Bermuda Botanical Gardens e presso la Tobacco Bay. Ma il dettaglio che li dissocia dalla tradizione cinese è che – se in Cina questi passaggi pedonali fungevano da entrata nei giardini delle famiglie nobili – nella tradizione culturale di Bermuda vengono associati a simboli d’amore.

Passare attraverso un Moon gate, infatti, è considerato un gesto che assicura prosperità, bellezza, fortuna, alle persone innamorate. Sin da quando questi elementi architettonici vennero importati nell’isola – nel tardo diciannovesimo secolo, dai britannici che percepivano l’influsso della tradizione orientale – assunsero il senso di buon auspicio per le coppie, tanto da presentare delle differenze fondamentali rispetto ai Moon gate cinesi.

Questi, infatti, sono tradizionalmente inseriti in cinte murarie di massicce dimensioni, mentre – nel caso dei Moon gate isolani – le proporzioni tra il “cancello” e il muro circostante sono estremamente diverse. Ci sono casi in cui, ad esempio, il passaggio circolare è completamente dissociato da qualsiasi sostegno murario e si presenta come un cerchio fissato nella terra. Più frequentemente, invece, i Moon gate delle Bermuda sono inseriti in muri di altezza contenuta, che fanno risaltare le grandi dimensioni delle numerose circonferenze di pietra.

 

16634808442_3933728507_m

 

 
Commenti

Non è presente alcun commento