IX Edizione

Se un concorso “Balconi fioriti” rende più bella la città: l’esempio di Ferrara

Se un concorso “Balconi fioriti” rende più bella la città: l’esempio di Ferrara

A Ferrara è stato indetto un concorso che eleggerà il balcone e il giardini più armonici e fioriti: un’occasione per rinverdire i quartieri, donandogli un tocco naturale e fascinoso. E’ proprio per “incrementare la cittadinanza attiva e il senso di comunità, contribuendo al miglioramento della qualità della vita e dell’ambiente urbano”, infatti, che Acer Ferrara ha indetto il premio “Balconi e giardini fioriti 2017”, a cui possono partecipare singoli cittadini, famiglie, gruppi di abitanti di condomini e palazzi.

“Per contrastare i fenomeni diffusi di degrado e incuria sul territorio ed affermare una coscienza civica che passa anche attraverso la cura del proprio balcone e giardino – spiegano gli organizzatori – si intende premiare l’impegno di chi, con piccoli gesti quotidiani, contribuisce a valorizzare l’immagine del nostro paese. Curare gli spazi in cui si vive è un modo per volersi bene e per creare un ambiente favorevole all’accoglienza ed al soggiorno”.

Se siete ferraresi – e avete voglia di partecipare a un’opera diffusa di valorizzazione cittadina – la richiesta di partecipazione dovrà pervenire entro il 17 luglio e qui potete trovare il regolamento e i premi del concorso.

 
Commenti

Non è presente alcun commento