X Edizione

Hortus Urbis. Una giornata nell’orto didattico romano del Parco dell’Appia Antica

Hortus Urbis. Una giornata nell’orto didattico romano del Parco dell’Appia Antica
Hortus Urbis

Hortus Urbis è il progetto – curato e messo in essere da Zappata Romana e dal Parco dell’Appia Antica – che accoglie adulti e ragazzi proponendo una serie di attività didattiche legate alla coltivazione, all’amore per la terra e per l’ambiente, in un’area verde di eccellenza. Patrocinato dalla Provincia di Roma e dal Municipio Roma XI, Hortus Urbis festeggia il suo quarto compleanno, con una giornata dedicata ai più piccoli.

Nell’orto-giardino didattico, lungo l’antico Almone a due passi dalla via Appia Antica, il 20 marzo si celebra “Bimbi in Festa”, il lancio di una serie di laboratori per bambini.Ad attendere i più piccoli ci saranno piante, fiori, vegetali da cogliere, ma anche bombe di semi da lanciare e racconti dedicati alla natura da ascoltare.

È proprio dedicata alla narrativa, l’ultima iniziativa lanciata da Hortus Urbis: si tratta del Bibliorto, un luogo dove gli autori di testi sull’ambiente potranno raccontare ai più piccoli di come rispettarlo, viverlo e beneficiarne. La festa proseguirà con il Baratto di semi e piante, un’occasione per gli adulti di diffondere e partecipare alla tutela della biodiversità. “Lo scopo principale – come spiegato nel sito ufficiale dell’evento – è nel piacere di mettere a disposizione di altri le proprie varietà orticole o da giardinaggio, e riceverne in cambio altre da sperimentare”.

Una giornata tutta dedicata alla passione per il verde, che potrà avvicinare i bambini alle tecniche colturali, presentando l’orto come un ambiente divertente e fantasioso, in cui impastare e lanciare bombe di semi, ma anche riflettere sul bisogno di rispettare i frutti della terra.

 

 

 
Commenti

Non è presente alcun commento