X Edizione

Mamà: il piacere di cucinare

Mamà: il piacere di cucinare

Ci sono almeno due ragioni per non perdere i corsi di cucina che Mamà Laboratori porterà al Festival del Verde e del Paesaggio. La prima, è la splendida location dell’Auditorium Parco della Musica di Renzo Piano, che durante i tre giorni della manifestazione si trasforma un luogo magico per chi ama le piante, il design da esterni e l’architettura. La seconda, è la possibilità di mixare divertimento e sapori della cucina, con le ricette che grandi e piccoli potranno sperimentare e alla fine gustare, mettendosi in gioco con libertà, accompagnati da un team di esperti.

Combinazioni di colori, consistenze, forme, anche in cucina ci vuole talento ad usarli, proprio come accade progettando un giardino. Affidandoci all’ esperienza e alla creatività di chi ha esplorato la passione dell’antica arte culinaria, arriveranno nuovi aromi tra i profumi di rose, lavande e rosmarino.

Tutto nasce dalla determinazione di una giovane coppia: Mario De Angelis, figlio d’arte, cresciuto accanto al padre che molti anni fa ha fondato storica “Casa del Cremolato” a Roma, e Anne Christine Hjelm, di origine svedese, da sempre appassionata di cucina e di bambini! Con Mamà hanno saputo ridare slancio ad un momento quotidiano che il frenetico andirivieni della vita odierna ha reso complicato: la preparazione dei pasti nella cucina di casa. La loro idea ha dato vita ad un concept inaugurato di recente a Roma con un ricco programma di appuntamenti, per riscoprire da soli o insieme ad altri partecipanti, il piacere di cucinare.

In occasione del Festival i piani di lavoro di Mamà Laboratori si sposteranno dalla sede di Via di Priscilla all’Auditorium. Assieme agli arredi e ai “magici” attrezzi dello staff arriverà una nuova strategia del cibo, che mescola l’idea commerciale, intuitiva e creativa, alla possibilità di dare voce a grandi artigiani della cucina, che solitamente non si occupano di cultura della comunicazione, ma che amano condividere la propria esperienza con un pubblico appassionato. Su questo è d’accordo anche Mauro del Grande, resident chef e coproduttore del concept presso la nuova scuola dei sapori, custode della tradizione e dei segreti della pizza fatta come una volta.

Per ritrovare il gusto di cucinare (bisogna ammettere che in alcuni momenti ci sembra perduto ) ci sentiremo in famiglia, questa volta nel perimetro aperto del Parco pensile, concentrati attorno ai tavoli a impastare e provare piatti nuovi, e non solo. Amanti delle cucine del mondo, per farle conoscere e apprezzare Mario e Ann Christine prendono in prestito per serate speciali chef che provengono da diverse realtà della ristorazione, italiana e internazionale. Nell’ampio e spazioso laboratorio di Via di Priscilla è in arrivo anche un corner di pasticceria con dolci, biscotti, crostate e panetteria, preparati e sfornati poco prima di essere venduti. A questo punto, poco importa se la maionese impazzisce sempre, non perdiamo questo appuntamento!

 
Mamà laboratori di cucina
DSC_0386
DSC_0390
MaM-á-Opening-

 
Commenti

Non è presente alcun commento