IX Edizione

Il pallet: bello, ecologico e accessibile

Il pallet: bello, ecologico e accessibile

Tutto è iniziato con la performance sportiva di Parkour sul lungomare di Ostia nel 2013: gli Streetphantoms dovevano esibirsi con i loro voli acrobatici  e l’allestimento doveva essere tutto ecologico. Francesco D’Oca ha creato la struttura per lo spettacolo aprendo così la strada ad un sogno che si è tramutato in una realtà imprenditoriale che, oltre a farlo divertire, dà lavoro a molte persone.

Chi lo avrebbe mai detto quando in Danimarca qualche anno fa si trovò davanti delle sedute in legno fatte con i pallet … quell’immagine non lo ha abbandonato per tre notti, poi l’idea, la realizzazione, l’inizio di una nuova avventura.

“Basta cogliere i segnali e non lasciarseli sfuggire, perché le opportunità che passano vanno afferrate con forza”, dice l’ideatore di Arredopallet con la faccia scanzonata ma sicura di chi la vita non l’ha avuta sempre facile. L’azienda che inizialmente ritirava pallet per non lasciarli finire al macero, è riuscita nel tempo ad inventare nuove soluzioni: arredi per esterni, allestimenti e design, definendo uno stile incisivo e creativo per la sua attività. Abile nel disegno sin da piccolo, la sua vena creativa è cresciuta negli anni a partire da quando si dedicava ad altri lavori in un paesino sconosciuto della Germania, giovane ma già pronto a tramutare in opportunità ciò che gli girava intorno.

Oggi, con estrema naturalezza, disegna tavoli e sedute dalle forme sinuose, ormai divenute un must in molti pub e locali alla moda.
Le richieste sono tante, il legno trattato resiste all’esterno e i suoi prodotti – parquet e arredi destinati a terrazze e giardini – hanno costi accessibili a tutti. Le doghe in legno si adattano molto bene anche agli interni: i bancali vengono poggiati direttamente sul vecchio pavimento creando una camera d’aria che tiene lontana l’umidità. Poi ore di lavoro a rifinire il perimetro e chiudere ogni fessura, il risultato finale è sorprendente!

Adesso l’azienda ha uno showroom a Torino e a Firenze, mentre a Milano a breve realizzerà una birreria.

Come Francesco stesso ha detto “Il Festival del Verde e del Paesaggio mi ha sparato in cielo!” e quando è risceso a terra ad attenderlo c’erano creazioni da realizzare insieme ad una nuova idea di futuro tutta da vivere.
Ciò che conta è crederci fino in fondo, poi le cose giuste accadono.

www.arredopallet.com

 
Commenti

Non è presente alcun commento