X Edizione

L’iniziativa (tutta italiana) per regalare alberi al Nepal

L’iniziativa (tutta italiana) per regalare alberi al Nepal

Piantare alberi di caffè, macadamia e jackfruit per migliorare le condizioni del distretto di Rasuwa in Nepal, dove ogni pianta sarà affidata a un contadino locale che se ne prenderà cura, con gli obiettivi di sviluppare la produzione, aumentare l’efficienza dei sistemi di coltivazione e rafforzare il circuito del commercio equo solidale.

E’ l’iniziativa tutta dedicata alla società nepalese di Treedom – in collaborazione con l’Associazione per la Solidarietà Internazionale in Asia – la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, grazie all’idea di Federico Garcea e Tommaso Speroni, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale. Possono presentarsi sotto forma di regali a una persona speciale, o più semplicemente a come piccoli investimenti verdi, gli alberi di Treedom si possono scegliere, acquistare direttamente sul sito, e piantare a proprio nome.

Ci sarà modo, inoltre, di seguire l’albero online, nella sua crescita, “come in un’adozione a distanza”. In linea generale gli alberi vengono piantati in progetti agroforestali dove hanno un’utilità sociale, economica e ambientale. Dalla fondazione di Treedom sono stati piantati più di 300.000 alberi in Africa, America Latina e Italia e la piattaforma fa parte dal 2014 delle Certified B Corporations, il network di imprese che si contraddistinguono per elevate performance ambientali e sociali. Un progetto che ci piace e che rende al verde una grande funzione; quella di essere simbolo di solidarietà ed unione. Per scoprirne tanti altri vi diamo appuntamento al Festival del Verde e del Paesaggio, dal 18 al 20 maggio all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Non mancate, con noi ci saranno i migliori vivaisti d’Italia, designer, artigiani, aziende dell’oudoor, ma anche paesaggisti, architetti, agronomi, tecnici, per darci nuovi spunti creativi per ogni spazio verde.

 
Commenti

Non è presente alcun commento