X Edizione

Trento. Con il progetto “Piccole piante crescono” il verde arriva nelle scuole

Trento. Con il progetto “Piccole piante crescono” il verde arriva nelle scuole
piccole piante crescono
Si chiama “Piccole piante crescono” ed è l’iniziativa – nata dagli accordi tra l’amministrazione comunale di Trento e l’Istituto comprensivo Trento 3 – che permetterà ai ragazzi delle Scuole Bronzetti-Segantini di prendersi cura di un’area verde situata nei giardini pubblici della città. I piccoli botanici potranno popolare il terreno con piante, fiori, seguendone l’intero processo di crescita, durante delle lezioni all’aria aperta appositamente organizzate dal corpo docenti. Le classi, inoltre, saranno coinvolte nella gestione dello spazio verde anche dal punto di vista manutentivo, in quanto a pulizia, irrigazione e piccoli interventi di potatura delle piante, con l’aiuto degli operatori del Servizio gestione parchi e strade.

Degli agronomi del Comune, inoltre, spiegheranno ai ragazzi le tecniche principali di coltivazione e i segreti per la buona gestione delle specifiche piante, in un progetto in cui gli alunni potranno strutturare delle conoscenze botaniche di base, mettendo in pratica le nozioni acquisite e sperimentando un’attività all’aria aperta da portare avanti come gruppo.

L’iniziativa, coordinata dall’insegnante Lucia Napoli, si inserisce nei progetti di rinverdimento della città di Trento, che hanno preso vita col programma “Adotta un’aiuola“, che sta incontrando il favore dei privati cittadini, delle associazioni e degli istituti scolastici che intendano prendersi cura degli spazi verdi di proprietà comunale.

L’Ufficio parchi e giardini della città , infatti, “ha predisposto un elenco di aiuole e giardini distinti per circoscrizioni”, che possono essere dati in affidamento ai soggetti che ne facciano richiesta, dando loro la possibilità di occuparsi del controllo degli spazi verdi, oppure della manutenzione ordinaria comprendente tutti gli interventi di giardinaggio, come innaffiatura, potatura e pulizia delle infestanti.

 

 
Commenti

Non è presente alcun commento