Dieci anni fa, durante una conferenza a Reggio Calabria, a uno studente che gli chiedeva come poter progettare un giardino contemporaneo, Michel Corajoud rispondeva: «Va’ al cinema, guarda la televisione, leggi le notizie del mattino, passeggia per le strade della città, ascolta le conversazioni tra la gente… Tornato al tuo tavolo, non potrai che progettare un giardino contemporaneo». Era l’invito a essere presente, a prendere parte, a «essere in situazione», direbbe Sartre.

Annalisa Metta, curatrice del concorso Avventure Creative

Avventure Creative è un concorso di ideazione, progettazione e realizzazione  di giardini temporanei rivolto a architetti, paesaggisti, vivaisti specializzati, operatori del settore, aziende, artisti, designer.

Se vi sentite pronti a questa sfida, iscrivetevi!


Edizione 2020: i progetti selezionati

Il tema dell’edizione 2020 è Grow wild. La commissione, presieduta da Annalisa Metta, ha selezionato i seguenti progetti che saranno esposti alla X edizione del Festival.

[re.si.lièn.za] Spazio di adattamento creativo

Maria Luisa Guerrini, Luca Ferretti, Francesca Romana Gabrielli

The wild door

Marco Proietti, Jacopo Palmiero

Il canto delle piante

Emmanuele Lo Giudice, Enzo Cimino, Rebeca Elena Munteanu, Diego Repetto

Documentazione del concorso

Scarica il bando dell'edizione 2020

Scarica la scheda di adesione dell'edizione 2020

La commissione