Visita

Gli incontri:  slow talks

Come arrivare, info & biglietti

Il Festival crede nelle storie per generare cambiamenti. Colte, popolari, quotidiane o straordinarie.
Storie di piante, mondi vegetali del futuro, giardini che nutrono e curano anima e mente. Di nuove città, case, altri modi di abitare. Storie di vita e di paesaggi.
Ogni anno pertanto dedica una sezione – SlowTlaks – a inaspettati e contemporanei dialoghi a più voci dedicate a pubblici diversi ma accomunati dalla voglia di creare ed esplorare spazi dove vivere felici tutti i giorni.

Scopri gli SLOWTALKS dell'ultima edizione