Siamo già a febbraio. È giunto il momento di pensare seriamente a cosa volete fare dei vostri spazi esterni.

Qui non importa la motivazione ma il tempo.

Poi per una volta, non ridursi all’ultimo momento potrebbe essere una buona idea.

In più, dopo tutti gli studi e i sondaggi sul rapporto tra gli italiani e il verde pubblicati nel 2020, potreste avere serie difficoltà a reperire sia il giardiniere (o garden designer o paesaggista) disponibile che un corso di verde “fatto bene”.

Non ci credete? Date un’occhiata ai dati. ↓

***

I numeri che raccontano la passione per il verde

Secondo l’ Osservatorio The World after Lockdown di Nomisma, saranno 17 milioni gli italiani che nel 2021 si prenderanno cura di orti, giardini, terrazzi e piante in casa o in balcone. L’effetto calmante e terapeutico unito all’ estetica, i motivi di questo grande (e antico) amore.

I dati di GfK Sinottica, dicono che il 39% degli italiani dedica tempo al giardinaggio e che la maggior parte della popolazione gode almeno di uno spazio esterno “casalingo”:

  • il 74% ha un balcone
  • il 47%, quasi uno su due, ha un terrazzo
  • Il 42% vive in una casa con giardino.

In questi spazi all’aperto si esprime la voglia degli italiani di stare a contatto con il verde.

Sembrerebbe che finalmente gli italiani, popolo dell’aria aperta, abbiano maturato nuove abitudini e nuove esigenze legate al modo di vivere la propria abitazione.

Gli spazi esterni non saranno più luoghi da frequentare pienamente solo nei fine settimana ma verranno disegnati per rispondere alle esigenze dei suoi abitanti durante tutto l’arco della giornata.

In altre parole, saranno sicuramente la tendenza che influenzerà la nuova concezione di casa nei prossimi anni. Perciò, sia che lo facciate per lavoro che per passione o per curiosità, avete sicuramente bisogno di un corso di verde.

Avete biogno di noi :))

***

I corsi della Scuola del Verde: fanno per voi?

Questa è una piccola capsule collection dalla vocazione semiprofessionale per una (ritrovata) ritualità domestica urbana.

I corsi sono pensati per chi, al di  là della motivazione, è alla ricerca di una connessione autentica, profonda e duratura con la Natura. Quella che il socio biologo Edward Wilson definisce biofilia, tendenza umana innata di legarsi ad altri esseri viventi e fissata nel nostro genoma con funzione evoluzionistica.

Si focalizzeranno sulla formazione di garden designer, giardinieri, paesaggisti, forager, attenti alla biodiversità, ai cambiamenti climatici e alle sfide delle città del futuro.

I corsi della Scuola del Verde: perchè frequentarli?

Certo, perchè dovreste venire da noi? Domanda legittima.
Ecco 4 buoni motivi: ↓

  • filosofia: stimoliamo la vostra innata attitudine biofilica, l’empatia nei confronti della natura, senza la quale tutto il resto serve a ben poco
  • approccio: la scuola promuove un modello di giardinaggio che protegga la biodiversità, essenziale per la vita
  • insegnanti: i corsi sono tenuti da professionisti seri e preparati capaci di trasmettere, prima di tutto, la fragile diversità che il giardino raccoglie (per usare le parole di Gilles Clement)
  • luogo: la nostra scuola si trova all’interno di un antico museo vivente tutto da scoprire, l’ Orto Botanico di Roma

E se aveste ancora qualche dubbio, leggete qui 🙂

I corsi della Scuola del Verde: chi li organizza?

I corsi sono organizzati dalla Scuola del Verde, costola del Festival del Verde, con la preziosa collaborazione del Museo Orto Botanico, Dipartimento di Biologia Ambientale dell’Università La Sapienza di Roma.

I corsi della Scuola del Verde: dove si tengono e con chi?

I corsi si tengono all’Orto Botanico di Roma dove vi attende una squadra di fantastici allenatori preparati per le grande sfide.

A questo punto sarete curiosi di vedere la nuova collezione. ↓

LA MIA GIUNGLA URBANA: corso di giardinaggio da interno per case più verdi

La casa è un ecosistema felice dove piante, animali ed esseri umani hanno scelto di coabitare per tutta (o quasi) la vita.
Se vivete una fortunata relazione serena con i vostri ospiti, il corso potrebbe non fare per voi (ma comunque buttate un occhio al programma, non si sa mai). Ma se non siete tipi facili o da relazioni lunghe, fermatevi qui.
Possiamo educarvi ad un rapporto quotidiano con le piante.

TERRAZZE ROMANE: corso di planting design per balconi e terrazzi felici

La vita di città è esattamente l’opposto del prendersi una pausa per riconnettersi con la Natura.
Uno spazio verde sul balcone o sul terrazzo può rappresentare un rifugio in cui rilassarsi e la sua cura, un’ottima ricetta per rallentare e “coltivare” spirito e corpo.
Da dove cominciare? Cosa mettere? Saranno felici le piante sul mio balcone o sul mio terrazzo?
Prima di iniziare ricordate sempre che state decidendo di coabitare con altri esseri viventi che come voi avranno bisogno di mangiare, bere e dormire, di essere ascoltati o lasciati in pace e che forse potranno ammalarsi. Perché la relazione duri, dovrete imparare a conoscere queste nuove coinquiline.
Scoprire il loro carattere, personalità, portamento, gusti, forme, cibo, amici del cuore, colore e luogo preferito.
Vi insegneremo in quattro incontri come fare, rivelandovi tutti i trucchi e i segreti per costruire una felice e duratura convivenza nelle vostre terrazze di città.

GIARDINAGGIOpedia: corso base per giardinieri esperti o alle prime armi

Un giardino non si costruisce dalle piante, ma da terricci, substrati, patologie, concimi e coltivazioni.
Questo corso è come l’intro di un grande pezzo musicale, il prologo di un libro. La tentazione di tagliare per passare oltre è forte. Non fatelo!
Perché è proprio tra queste prime note e pagine, che é nascosto il segreto di quello che sta per arrivare.
Scriveva il poeta R. Tagore” La foglia di un albero è lo sforzo senza fine della terra di comunicare con il cielo.

IL MIO ORTO IN CITTÀ: workshop: l’orto in teoria e in pratica, dal tepore della primavera al sole intenso dell’estate

Perchè è importante fare un orto?

  • regala il senso di un abitare legato ai ritmi naturali della terra e agli affetti spontanei
  • stimola a riflettere sulla relazione simbiotica che le città hanno con il cibo e sulla grande sfida di un futuro urbano sovrappopolato
  • insegna la pazienza, la perseveranza e l’importanza dell’attesa
  • educa ad uno stile di vita sano e sostenibile
  •  distende il corpo e riposa la mente

Nell’orto si difende il proprio diritto alla semplicità. Pia PeraChiudete gli occhi, iniziate a pensare al vostro orto ideale e preparate guanti, paletta e rastrello.

QUANDO UN GIARDINO FA UNA CASA: workshop di progettazione

Progettare è facile quando si sa come si fa. Tutto diventa facile quando si conosce il modo di procedere per giungere alla soluzione di qualche problema.  La conoscenza del metodo progettuale del come si fa a fare o a conoscere le cose, è un valore liberatorio: è un “fai da te” te stesso. Munari

In questo workshop troverete ogni indicazione necessaria per progettare un giardino:

  • scelta del soggetto da approfondire, tra terrazza a corte, giardino pensile, muro vegetale, artifici verdi (serre, giardini d’inverno), tetto verde piante per interno in idrocoltura, giardino minerale, fontana
  • scelta delle essenze
  • verifica della scelta delle essenze tramite cataloghi specializzati
  • acqua
  • rappresentazione del verde
  • disegno di presentazione dell’idea progettuale completa tramite disegni, fotomontaggi, schizzi o maquette
  • foto dei materiali e delle essenze scelte
  • eventuali tavole tematiche

Il workshop si sviluppa su dodici ore con due tutor ed è pensato come laboratorio di produzione di un progetto per un piccolo giardino o balcone.

FORAGING: corso di riconoscimento delle erbe spontanee per una biodiversità in cucina

Quante volte vi sarà capitato durante una passeggiata in campagna (o in città) di vedere un’erba e chiedervi se sia commestibile. È il momento di scoprirlo!
Abbiamo organizzato per voi, curiosi osservatori del mondo vegetale che ci circonda, un ciclo di incontri – con escursioni, seminari e laboratori pratici – condotti da un esperto di flora ed etnobotanica che ci guiderà nella scoperta delle piante spontanee e ci insegnerà come riconoscerle e in che modo utilizzarle nella preparazione di piatti saporiti, sani e nutrienti. I primi due incontri si svolgeranno all’Orto Botanico di Roma e il terzo nel bellissimo scenario del Parco dell’Appia Antica.

LA SCIENZA IN GIARDINO E L’ARTE DI COLTIVAR BENE: sei lezioni per approfondire conoscenze scientifiche e pratiche

L’arte del giardinaggio è antica come il mondo e così l’aspirazione dell’uomo a crearsi un rifugio sereno e sicuro nella Natura.
Da un’epoca a un’altra è cambiata l’architettura del paesaggio ma il bisogno dell’uomo non solo è rimasto invariato, ma si è fatto sempre più forte, profondo e autentico.
E ora che le città rappresentano il nostro futuro, la ricerca di una riconnessione con il Verde è un richiamo cui è difficile resistere.
Scopo di queste sei lezioni è di essere una facile e completa guida per quanti vogliano approfondire le proprie conoscenze scientifiche e pratiche sul mondo vegetale e imparare come diventare giardinieri consapevoli e felici.

***

Informazioni pratiche

I corsi si svolgono presso la sede dell’Orto Botanico di Roma in Largo Cristina di Svezia 23

Date

LA MIA GIUNGLA URBANA | GIOVEDÌ  | dal 4 al 25 marzo | ore 10.30 – 13.30

TERRAZZE ROMANE | SABATO | dal 6 al 27 marzo  | ore 10.30 – 13.30

GIARDINAGGIOpedia  | DOMENICA | dal 7 al 28 marzo | ore 11.00 – 13.00

IL MIO ORTO IN CITTÀ | DOMENICA | dal 7 al 14 marzo | ore 10.30 – 13.30 e 10.30 – 16.30

QUANDO UN GIARDINO FA UNA CASA | VENERDÌ | 12 e 26 marzo e 9 aprile | ore 9.30 – 13-30

FORAGING | SABATO E DOMENICA | 20, 27 e 28 marzo  | ore 11.00 – 16.00

LA SCIENZA IN GIARDINO e l’arte di coltivar bene | DOMENICA | dal 11 aprile al 16 maggio | ore 11.00 – 13.00

Costi e programma dettagliato: visitate il nostro sito

Ulteriori informazioni: info@scuoladelverde | Tel. 06 94844234 dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00

 

Orbene, abbiamo finito.

Accorrete numerosi e vegetalizziamo insieme la città!
FVP.

Privacy Preference Center