MA-RIPOSA

In una sola parola sono contenuti i due elementi fondamentali dello spirito di questo progetto. Proveniente dalla lingua spagnola, mariposa significa farfalla, ed è alla comunità di questi affascianti animali, fra i primi indicatori di selvaticità di un habitat, nonché della sua salubrità, che si vuole dedicare il dispositivo progettato. Le specie vegetali scelte sono mirate a costituire un contesto ecologico ideale per la proliferazione delle
farfalle, fin dalla fase embrionale, attraverso una selezione di specie erbacee e arbustive che, oltre a favorirne la vita e poterle ospitare, siano anche resistenti in ambito urbano. All’urbano è altresì rivolto questo esperimento: contrariamente ad un intento di pura tutela, si vuole qui portare la naturalità del selvatico a contatto con l’uomo e all’interno del suo spazio domestico. Uno spazio dove si “riposa”, appunto, osservando e rimettendosi in contatto con i cicli naturali, oggi indispensabili per la vita delle città.

ConcorsoBalconi in cittàAnno2020Autore/iGiulia Bassie-mailgiuls.bas@gmail.comm

Aggiungi un commento

Privacy Preference Center