Un evento per abitare in armonia con la Natura

Vivere in città non significa vivere lontano dalla Natura. È il racconto di Giardininvaso

Come sostiene Edward O. Wilson quando parla di biofilia, l’uomo è attratto da ciò che è vivente, in primis le piante; il verde è il colore che l’occhio vede meglio, di cui riconsoce più sfumature.

E questo è ancora più vero per chi abita in città.

Giardininvaso è nato per invitare gli abitanti di città ad interagire con le persone e a creare rilassanti e giocosi angoli verdi in casa.

A Giardininvaso scopri il tuo pollice verde

In tre giorni potresti

  • saltellare tra 32 vivai in cerca del canto sirenesco che ti incateni per sempre alle piante più giuste per la tua casa (e vita)
  • passeggiare attraverso 8 diversi balconi  (di profumi, di colori, rigeneranti, silenziosi, abitati da api e farfalle) in compagnia del nostro insegnante di planting design, solleticato dall’allegra sensazione che il pollice nero forse davvero non esiste
  • compiere un gesto liberatorio e rivoluzionario come comporre un mazzo di fiori selvatici, soprattutto se stagionali e coltivati localmente da chi sceglie il Km0 come stile di vita
  • incrociare gli spunti e raccogliere le ispirazioni dei nostri talk festivalieri
  • affrontare l’amletico dubbio sul perché tutti si affannino a creare spazi verdi in casa (o appena fuori) per trovare poi la risposta in una sola parola: biofilia
  • lasciare cadere lungo il sentiero briciole di pesantezza per tornare rallegrato
  • chiedere un consulto vegetale al nostro Doctor Plant che riceverà con piacere, urgenze e casi meno gravi consigliando terapie adeguate alle vostre piante
  • provare l’irrefrenabile bisogno di metterti alla prova e scoprire se sei un vero plant plarent
  • ricordare com’ era bello da bambino quando, nascosto sotto la palma a raccogliere peli, gusci e squame, ti sentivi un piccolo esploratore del mondo naturale
  • meravigliarti delle infinite possibilità che l’Orto Botanico offre durante le sue visite guidate di arrivare a Narnia anche senza armadio